Carta dei valori

CARTA DEI VALORI

Che cos’è?
E’ un documento di indirizzo morale indispensabile per noi dirigenti e allenatori e per voi bambini, ragazzi, giovani e adulti, per permettere a tutti una crescita nello sport armoniosa ed equilibrata.
Conosciamo tutti le enormi potenzialità dell’attività sportiva sul piano della crescita psico-fisica della persona, il suo valore educativo, il suo ruolo socializzante.
Sappiamo bene che lo sport ci dà tanto, ma abbiamo il dovere di restituire altrettanto in termini di atteggiamenti e comportamenti corretti.
Riconoscere la Carta dei Valori permette a noi e a voi di realizzare delle grandi cose, di raggiungere insieme traguardi importanti.

Cosa di offre lo sport?
La possibilità di:
1- stare insieme, di conoscerci e di conoscere, di aprirci all’altro, al diverso da noi;
2- confrontarci con i nostri limiti umani e sviluppare le nostre potenzialità;
3- coltivare ed approfondire le nostre attitudini, le nostre passioni;
4- scoprire il valore della lealtà nella competizione;
5- educare anche alla sconfitta;
6- crescere nel rispetto della dignità e del grande valore della persona umana.

Noi allenatori e dirigenti cosa vi offriamo?
    1- la possibilità di apprendere una pratica sportiva;
2- il nostro impegno e la nostra disponibilità a lavorare con voi e per voi;
3- modelli positivi di riferimento;
4- professionalità, esperienza e affidabilità;
5- un cammino di formazione sportiva e umana nel quale noi crediamo profondamente.

A voi giovani alteti cosa chiediamo?
1- rispetto delle regole;
2- rispetto degli altri (avversari – compagni – allenatori – arbitri – giudici) come base fondamentale per la formazione della persona nella società;
3- rispetto delle attrezzature e dei materiali messi a disposizione;
4- attenzione a chi è in difficoltà;
5- impegno;
6- coerenza;
7- costanza;
8- di vivere lo sport con tanta serenità e gioia, apprezzandone l’aspetto ludico e giocoso.

E a voi genitori—
1- valorizzate l’impegno dei vostri figli, anche se i risultati ottenuti non sono conformi alle vostre aspettative;
2- aiutate e sostenete i figli nella scelta sportiva, ma non forzateli;
3- trasmettete il valore dell’impegno, della costanza e della coerenza, consapevoli che l’attività sportiva è una opportunità formativa;
4- interessatevi delle loro attività sportive;
5- sostenete la crescita educativa e sportiva dei vostri figli, incoraggiandoli anche nei momenti di difficoltà;
6- siate spettatori obiettivi e leali, rispettando gli atleti, l’operato di dirigenti, tecnici, giudici e arbitri, accettando le loro decisioni;
7- siate sportivi, rispettando lo sport e chi lo pratica.

“E’ così che impegnandoci e facendo ognuno la propria parte possiamo insieme essere costruttori di una cultura sportiva sana ed educante”